Palermo passa al Cierrebi

il

20180113_193342.jpg

Nell’ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie A2 femminile, la Matteiplast viene sconfitta a domicilio dalla Andros basket Palermo, pertanto viene raggiunta e superata in classifica, per scontri diretti, dalla stessa formazione siciliana.
È stata una partita decisamente avvincente e appassionante, vietata ai deboli di cuore: coach Giroldi schierava in quintetto, al posto dell’infortunata Tava, Dall’Aglio assieme alle solite Nannucci, D’Alie, Tassinari e Meroni; rispondeva Santino Coppa con Russo, Ferretti, Miccio, Verona e Preskebyte.
L’incontro parte con grandi difficoltà in attacco da parte delle padrone di casa: la formazione bolognese realizza un punto nei primi 5 minuti di gioco e in questo modo permette alla formazione palermitana di portarsi in vantaggio a metà tempo sul punteggio di 8 a 1 e al termine del primo quarto sul punteggio di 18 a 12. Anche l’ingresso in campo da parte di Cordisco, Storer e Corradini non porta sostanziali benefici nel l’inerzia del match, che consente alla formazione di Palermo di accumulare un vantaggio di 20 punti, sul 36 a 16  verso la metà del secondo quarto. A quel punto, dopo un timeout chiamato da coach Giroldi, le ragazze del Civ iniziano a registrare un pochino le maglie difensive ed a macinare gioco e canestri in attacco, riuscendo a ricucire e ridurre il disavanzo al termine del secondo quarto, sul punteggio di 27 a 38.  Quella che si presenta all’uscita dall’intervallo lungo è tutta un’altra Matteiplast, quella che fino ad ora ha mostrato gioco intraprendente e grande energia in difesa. Il Progresso piazza in questo modo un parziale di 24 a 11 rientrando pienamente in partita alla conclusione del terzo periodo e passando in vantaggio sul punteggio di 51 a 49. Nell’ultimo quarto la partita si gioca sul filo dell’equilibrio e, da quel momento in poi, le due squadre giocano possesso dopo possesso in un alternanza di pareggi vantaggi ora per Bologna ora per Palermo si arriva all’ultimo giro di lancette con Palermo in vantaggio di 4 punti e Bologna pronta ad organizzarsi per cercare di riagganciare le ragazze di Santino Coppa. A 34 secondi dal termine sul 66 a 65  le ragazze siciliane  riescono a capitalizzare, con un tiro libero su due da parte di Carrara, un vantaggio di due punti sul 67 65, il rimbalzo difensivo di Tassinari e la successiva ultima azione da parte delle ragazze di Bologna, porta al nulla di fatto e in questo modo la vittoria va meritatamente alla formazione dell’Andros. Peccato per i primi due quarti, decisamente giocati sotto ritmo da parte delle ragazze del Civ, che hanno creato un disavanzo troppo elevato per quanto fatto poi vedere in campo nella seconda parte dell’incontro.
A questo punto la Matteiplast conclude il girone di andata con un buonissimo quarto posto in classifica ed andrà ad affrontare alle Final Eight di Coppa Italia un’avversaria ben nota: il Geas Sesto San Giovanni, mentre per quanto riguarda il campionato, la prossima settimana inizierà il girone di ritorno, dove le felsinee faranno visita al San Raffaele Basket, in quel che si preannuncia un’ostica trasferta in cui si cercherà di provare a recuperare i due punti persi contro Palermo.

PROGRESSO MATTEIPLAST BOLOGNA
vs
ANDROS BASKET PALERMO

12-18 27-38 51-49 65-67

Bologna:
Tassinari 22, Meroni 2, Nannucci 3, D’Alie 18, Cordisco 6, Storer 9, Corradini 5.

Palermo:
Russo 6, Ferretti 2, Miccio 22, Preskienyte 14, Verona 12, Carrara 11.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...