Bologna conquista Forlì e le finali di Coppa Italia

Con la decima vittoria su undici partite giocate, la Matteiplast Bologna si qualifica con tre giornate di anticipo per le finali di Coppa Italia: in programma alla fine di febbraio e continua a mantenersi a ridosso della prima posizione in classifica, in vista dell’importante scontro diretto con le imbattute toscane di Empoli di sabato prossimo nella cittadina Toscana.
Il derby, disputato al Villa Romiti di Forlì, si è giocato di fronte a un buon numero di tifosi bolognesi, giunti sugli spalti per sostenere le ragazze del presidente Civolani: la partita è stata condotta fin da subito dalle ragazze felsinee che, azione dopo azione, hanno costruito un divario che è diventato sempre più ampio. È Nannucci a rompere il ghiaccio con un layup in penetrazione e, a seguire, Tava ,Tassinari e D’Alie portano il Progresso ad accumulare un vantaggio di 8 punti al termine del primo quarto:18 a 10. Nel frattempo le rotazioni per la squadra di coach Giroldi sono ampie e mantengono un buon livello di intensità, soprattutto con Cordisco e Dall’Aglio, costringendo le avversarie Forlivesi a tiri con basse percentuali. Alla metà del secondo quarto, grazie ad alcuni spunti di Storer e Tava, il vantaggio della Matteiplast sale a 18 punti 34 a 16, poi, negli ultimi minuti del quarto si registra una prevedibile reazione della formazione di casa che cerca di ridimensionare lo svantaggio e, con un parziale di 6 a 0 realizzato grazie ai canestri di Ragazzini e Gramaccioni, si arriva all’intervallo sul punteggio di 34 a 22 per il Progresso Bologna. Il terzo periodo sono ancora i canestri di D’Alie e Tassinari a macinare punti e distacco per la squadra bolognese che, al termine del periodo porta a 23 le lunghezze di vantaggio sul 58 a 35. Nell’ultimo quarto continua il grande lavoro in difesa per le ragazze di coach Giroldi che, pian piano, riescono a finalizzare i recuperi con buone conclusioni in contropiede e con punti che arrivano anche nell’area pitturata da parte di Meroni; si arriva in questo modo alla conclusione dell’incontro che vedrà il punteggio finale fissato sul 79 a 43.
Grande soddisfazione per il raggiungimento di questo primo importante obiettivo stagionale, che permette alla Matteiplast di restare nell’olimpo delle squadre della Serie A2 femminile italiana. Per quanto concerne il campionato: la prossima giornata vedrà le ragazze del presidente Civolani scendere in terra Toscana per sfidare Empoli, la capolista imbattuta che sta mantenendo fino ad ora i pronostici che la volevano come una, se non la principale, candidata alla promozione diretta nella massima serie del campionato italiano femminile di basket.

TIGERS FORLÌ VS PROGRESSO MATTEIPLAST BOLOGNA

10-18 22-34 35-58 43-79

Forlì:
Pieraccini 4, Gramaccioni 12, Missanelli 6, Melandri 4, Ragazzini 2, Duca E. 2, Duca N. 4, Patera 9.

Bologna:
D’Alie 14, Tassinari 18, Tava 20, Meroni 6, Nannucci 8, Cordisco 1, Storer 9, Dall’Aglio 3.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...