Gara1…ad un soffio dalla vittoria!

il
Son veramente strepitose queste nostre Matteiplast” i versi di questa nuova canzone creata durante il viaggio a la Spezia, racconta il cuore e l’ orgoglio di una squadra che ha più delle proverbiali sette vite, e con un tramortente 16-2 a inizio terzo quarto ribalta il -14 dell’ intervallo e fa correre più di un brivido lungo la schiena dei tifosi spezzini, abituati alla solita marcia durante tutto l’anno. Lo spartito sembra non cambiare e La Spezia, con una percentuale offensiva degna di nota (7/13 da 3 alla pausa) traccia il solco grazie a Reke e a Reani sotto le plance a creare secondi possessi. Morsiani si conferma in una forma strepitosa e tiene a galla la barca nei primi due quarti, ma nel terzo periodo si manifestano le parole della canzone ed ecco che “coraggiose e muscolose” accompagnano i 10 minuti di intensità e gioco corale che mettono La Spezia alle corde. Il 25-9 con cui si chiude il quarto ricorda un incontro di Rocky e un tiro da 3 di Mini sputato dal ferro, permette alla formazione di casa di rimanere agganciata al match. Il quarto periodo vede una litania di tiri liberi x le spezzine che riescono, sudando più delle classiche sette camicie, ad avere ragione di una indomita Matteiplast, che anche ieri ha aggiunto una ulteriore perla ad una stagione entusiasmante.
FullSizeRender(2)

Carispezia La Spezia – Basket Progresso Matteiplast Bologna

64 – 61

21 – 10      41 – 27      50 – 52

La Spezia:
Corradino 5, Alesiani 5, Reke 23, Costa 11, Granzotto 5, Linguaglossa 4, Caldaro 2, Reani 9.
Bologna:
Morsiani 13, Occhipinti 6, Dall’Aglio 3, Storer 2, Mini 15, Cadoni 16, Nannucci 6.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...